Skip to main content

Coppa Italia: la Samp passa agli ottavi ma che fatica con l'Ascoli

Partita combattuta al Marassi, che vede la Samp di Stankovic battere uno scatenato Ascoli ai Rigori

La Sampdoria, con tantissima fatica, ottiene la qualificazione agli ottavi di finale di Coppa Italia. I blucerchiati di Stankovic, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e il 2-2 dei tempi supplementari, vincono ai calci di rigore contro l’Ascoli grazie a un super Contini che, oltre ad essere determinante con le sue parate durante i penalty, è decisivo anche dal dischetto realizzando l’ultimo rigore dei blucerchiati (prima della parata decisiva a Guarna, portiere dell’Ascoli). I padroni di casa passano avanti al 10′ del primo tempo con Verre, gli ospiti pareggiano al 33′ con Collocolo. Nei supplementari, la squadra di Bucchi trova il vantaggio al 110′ con Donati ma a due minuti dal fischio finale Caputo porta i blucerchiati ai calci di rigore. Gli errori di Villar e Caputo per la Sampdoria e di Falasco e Caligara per l’Ascoli portano tutti i giocatori di movimento a calciare dagli undici metri. Nella sfida finale tra portieri, decisivo l’errore di Guarna dell’Ascoli parato da Contini. La Samp affronterà la Fiorentina agli ottavi di finale.