Skip to main content

Coppa Italia: Juventus vittoria di misura contro la Lazio di Sarri

I bianconeri sfruttano un errore di Maximiano e si regalano la sfida con l’Inter

Un gol di Bremer regala alla Juventus la semifinale di Coppa Italia. Contro la Lazio i bianconeri disputano un buon primo tempo, resistono ai tentativi della squadra di Sarri nella ripresa e passano il turno con una vittoria di corto muso, come piace ad Allegri; in semifinale c’è l’Inter ad attenderli.

Allegri schiera Vlahovic in avanti in coppia con Chiesa; Sarri risponde con Immobile dal 1′. Al 14′ ci prova Zaccagni, il suo destro esce sul fondo; un minuto dopo Kostic si vede negare il gol da un’ottima parata di Maximiano. Grande occasione al 28′ per i bianconeri, il colpo di testa di Rabiot è centrale; la Juventus si fa apprezzare più della Lazio e al 44′ ottiene il gol del vantaggio con Bremer, bravo a sfruttare un’uscita difettosa di Maximiano.
Nella ripresa c’è Pedro in campo al posto di Immobile; gli ospiti palleggiano, ma i bianconeri si difendono con ordine e vanno vicini al raddoppio con Kean al 70′. I biancocelesti non producono granché, un tiro di Marusic termina a lato non di molto, mentre dall’altra parte Kostic crea scompiglio con un cross velenoso. Dopo 5′ di recupero il match si chiude con il punteggio di Juventus 1, Lazio 0.