Skip to main content

Serie B, tutti i risultati dell'ultima giornata di campionato

L’Inter batte l’Atalanta a San Siro e raggiunge la semifinale. A decidere la sfida è il gol di Darmian poco prima dell’ora di gioco, con i nerazzurri pericolosissimi nel primo tempo con il palo colpito da Calhanoglu.

Dopo una giornata convulsa sul fronte Skriniar, rimasto a Milano con la prospettiva di lasciare in estate e non convocato, l’Inter trova la compattezza giusta e raggiunge la semifinale di Coppa Italia. I nerazzurri vincono 1-0 contro l’Atalanta grazie al gol di Darmian, schierato proprio nel ruolo di Skriniar, come “braccetto” di destra nella difesa a tre. Dopo aver sostituito alla grande Dumfries, l’ex Parma non fa sentire l’assenza dello slovacco e segna al 57′, trovando l’angolino con un preciso diagonale mancino. Un bel successo per l’Inter, che crea di più della Dea – pericolosa a tratti – e gioca con l’intensità giusta. La miglior risposta dopo ore complicate e la miglior prova possibile prima del derby di domenica sera. L’Inter continua a essere in corsa su tre fronti: in semifinale troverà la vincente di Juventus-Lazio.

Le parole di Inzaghi dopo Inter-Atalanta: “Ci tenevamo tantissimo. Questo trofeo l’abbiamo vinto l’anno scorso, abbiamo preparato benissimo la gara e abbiamo fatto una grande prestazione, sempre in controllo e contro un’Atalanta in forma ma che ha trovato una grande Inter. Andiamo in semifinale con merito“.