Skip to main content

Coppa Davis, per l'Italia il sogno continua e batte il Cile 3-0

Arnaldi e Sonego vincono le due sfide contro Garin e Jarry, il piemontese insieme a Musetti porta a casa anche il doppio e porta avanti gli azzurri.

L’Italia stravince contro il Cile e può proseguire la corsa per Malaga dove a metà novembre si disputeranno le finali. Due vittorie cariche di adrenalina, con Sonego che annulla anche 4 match point per portare la partita con Jarry al 3° e poi chiudere 3-6 7-5 6-4. Splendido anche l’esordio in maglia azzurra di Matteo Arnaldi, preferito a Lorenzo Musetti, capace anche lui di ribaltare la situazione contro Cristian Garin, ex top 20, battuto in rimonta 2-6 6-4 6-3. Anche il punto del 3-0 conquistato nel doppio ha fatto una notevole differenza, tanto che mister Volandri opta per la coppia Musetti-Sonego. C’era anche Matteo Berrettini, arrivato per dare tutto il suo supporto alla squadra. L’Italia tornerà in campo domenica contro la Svezia fanalino di coda. Ecco le parole di mister Volandri: “Abbiamo dato una risposta da squadra e alla fine abbiamo ottenuto una grande vittoria con merito. Le cose facili non ci piacciono, abbiamo messo tanto cuore in questa prestazione. Rispetto alla sfida con il Canada è stata un’altra Italia. Lo spirito di squadra è sempre lo stesso, i ragazzi sono alla prima esperienza, abbiamo un bagaglio tecnico importante. Ma ancora non abbiamo fatto niente: adesso testa alla sfida con la Svezia”.