Skip to main content

Champions League sconfitta clamorosa per la Juventus di Allegri

 Clamoroso ko della Juventus in Israele. La formazione di Massimiliano Allegri perde 2-0 in casa del Maccabi Haifa con la doppietta di Atzili

Una figuraccia. La goccia che rischia di far traboccare il vaso della pazienza dei tifosi. La Juventus aveva un risultato a disposizione in Israele – la vittoria – e torna a casa con una sconfitta pesantissima, maturata in un primo tempo inaccettabile. Il Maccabi Haifa vince 2-0 grazie alla doppietta di Atzili (reti al 7’ e al 42’) dominando nei primi 45’ e chiudendosi nella ripresa, senza nemmeno dover fare le barricate: Allegri cambia tanto per provare a raddirizzare la partita, ma la Juve non riesce a spingere con insistenza e crea pochissimo. Come se non bastasse, nel primo tempo si ferma Di Maria. La crisi juventina è profondissima, dopo la sconfitta contro il Milan arriva la prestazione peggiore possibile. E gli ottavi di finale sono ormai un miraggio: la Signora ha tre punti come il Maccabi, Psg e Benfica (in campo una contro l’altra stasera) sono a quota sette. Il Maccabi non vinceva in casa in Champions League dal 2002. E ora cosa succede in casa Juve?