Skip to main content

Champions League: Napoli vola agli ottavi, appuntamento rimandato per l'Inter

L’Inter viene raggiunta in extremis dal Barcellona e rimanda la qualificazione agli ottavi di UEFA Champions League, mentre Napoli, Bayern e Club Brugge non mancano l’appuntamento.

Napoli – Ajax 4-2

I partenopei si dimostrano ancora una volta troppo forti per l’Ajax. I gol di Hirving Lozano e Giacomo Raspadori nei primi 16 minuti aprono la strada alla quarta vittoria nel Gruppo A. Gli ospiti accorciano con un colpo di testa di Davy Klaassen, poi Khvicha Kvaratskhelia ripristina i due gol di vantaggio dal dischetto e il rigore nel finale trasformato da Steven Bergwijn porta brevemente il risultato sul 3-2. A fissare il punteggio ci pensa il subentrato Victor Osimhen, che suggella la qualificazione del Napoli.

Barcelona – Inter 3-3 

Lewandowski pareggia due volte nel finale e tiene accese le speranze di qualificazione del Barcellona. Dopo una traversa di Edin Džeko a inizio gara, il Barça si porta sull’1-0 con Ousmane Dembélé prima dell’intervallo. Ma Nicolò Barella e Lautaro Martínez portano i nerazzurri sul 2-1, mentre Lewandowski firma il 2-2 a 8′ dalla fine. All’89’, Robin Gosens riporta in vantaggio i nerazzurri, che al momento sono qualificati, ma un altro gol di Lewandowski nel recupero li costringe a rimandare la festa.

Vittorie importanti per Liverpool, Tottenham, Porto e Marsiglia, che concludono la serata tra le prime due nel girone.

Vedi classifica aggiornata gironi