Skip to main content

Champions League: il Napoli è inarrestabile vince contro il Francoforte 0-2

Con le reti di Osimhen e Di Lorenzo, una per tempo, il Napoli vince 2-0 sul campo dell’Eintracht Francoforte all’andata degli ottavi di finale e fa un bel passo verso la qualificazione.

Una notte da grande Napoli. La formazione di Luciano Spalletti domina a Francoforte e ipoteca la qualificazione: 2-0 con le reti di Osimhen e Di Lorenzo. Dopo una prima mezz’ora tosta ed equilibrata, con i tedeschi a fare partita alla pari, gli azzurri mettono in scena il solito spettacolo. Lozano colpisce il palo, Kvaratskhelia fallisce il rigore procurato con astuzia da Osimhen, che poi sblocca il match e raddoppia, ma in fuorigioco. Quattro episodi concentrati tra il 35’ e il 41’. Il Napoli rientra benissimo in campo dopo l’intervallo e domina: l’espulsione diretta di Kolo Muani (piede a martello su Anguissa) spegne l’Eintracht. Pochi minuti dopo Di Lorenzo segna il 2-0 dopo una splendida azione, chiusa dall’assist di tacco di Kvara e dal sinistro in buca d’angolo del capitano. Nel finale il Napoli si rilassa un po’, ma non si scompone. L’Eintracht dovrà fare l’impresa al Maradona, senza Kolo Muani. La dominatrice della Serie A manda un segnal a tutti anche in Champions.