Skip to main content

Champions League: Dortmund-Chelsea 1-0

Una gara intensissima ed equilibrata viene risolta nella ripresa da un gol capolavoro in contropiede dell’esterno di casa. 

I primi 90 minuti di una battaglia di 180 vanno al Borussia Dortmund. Al Signal Iduna Park è un gol di Adeyemi a spostare la bilancia dei pronostici dalla parte dei tedeschi. Gol stupendo, per la cronaca: contropiede solitario, doppio dribbling secco prima su Fernandez e poi su Kepa e tocco in rete a porta vuota. Un gioiello che spezza in due una partita bella, equilibrata, ritmata, veloce. Il Chelsea ha più volte la palla del vantaggio (traversa di João Felix) e poi quella del pareggio (salvataggio sulla linea di Emre Can su Koulibaly e miracolo di Kobel su Fernandez), ma la rete non arriva. Così come, ancora una volta in una stagione stranissima, non arriva il risultato. Nulla è ancora deciso, naturalmente: martedì 7 marzo è in programma la gara di ritorno allo Stamford Bridge. Una serata in cui il Chelsea, già con le spalle al muro, non potrà più sbagliare.