Skip to main content

Calciomercato: Juventus pensa a Castagne per la fascia destra

Il nome del belga è il più concreto per la fascia destra bianconera, priva dell’infortunato De Sciglio e forse di Cuadrado: le Foxes chiedono 15 milioni di euro per lasciar partire l’ex nerazzurro, che ha già dato il proprio assenso al trasferimento.

Sistemata la questione Kulusevski con la permanenza a Londra dello svedese, la Juventus inizia ora a concentrarsi sul mercato in entrata. E in questo senso, come rivelato da Sky, il nome caldo di queste ore è quello di Timothy Castagne, esterno del Leicester con un passato all’Atalanta, che potrebbe così tornare in Italia dopo tre anni.
Castagne è il profilo più concreto per la fascia destra bianconera, che potrebbe perdere Juan Cuadrado per fine contratto – anche se negli scorsi giorni il colombiano ha rivelato di aver ricevuto un’offerta per il rinnovo – e che nei primi mesi della prossima stagione sarà priva dell’infortunato Mattia De Sciglio. La Juve ha già iniziato una trattativa con il Leicester, che chiede 15 milioni di euro. Mentre il giocatore, attualmente con la propria nazionale per gli impegni delle qualificazioni ai prossimi Europei, ha già dato il proprio ok al trasferimento a Torino.
A favorire la possibile operazione tra Juve e Leicester, naturalmente, può essere la dolorosa retrocessione delle Foxes – che oggi hanno ufficialmente annunciato l’arrivo in panchina di Enzo Maresca – dalla Premier League alla Championship. Terzultimi, Jamie Vardy e compagni hanno completato un percorso al contrario, sette anni dopo il leggendario trionfo sotto la guida di Claudio Ranieri, appena 12 mesi dopo la semifinale di Conference League persa contro la Roma e un biennio dopo il successo in FA Cup contro il Manchester City.
Quanto a Castagne, l’ex atalantino nella stagione appena conclusa ha collezionato 37 presenze e due reti in Premier League. Titolare praticamente per tutto il campionato, non è però riuscito a evitare il crollo in classifica e la conseguente caduta nella seconda divisione inglese. La Juventus può fornirgli una prestigiosissima ancora di salvataggio per rimanere al top.