Skip to main content

Calciomercato: Inter dice si all'Al-Nassr

Inizialmente aveva declinato la proposta (da 20 milioni di euro) da parte del club saudita in cui gioca Cristiano Ronaldo. La nuova offerta del club di Riyadh ha invece “convinto” il centrocampista croato

Marcelo Brozovic si appresta a diventare un nuovo giocatore dell’Al-Nassr ed abbracciare, così, come tanti “big” del calcio europeo fin qui, la causa del pallone d’Arabia. Inizialmente aveva declinato la proposta (da 20 milioni di euro) da parte del club saudita in cui gioca Cristiano Ronaldo. La nuova offerta del club di Riyadh ha invece “convinto” il centrocampista croato il quale – dopo 7 anni – saluta l’Inter, che incassa 23 milioni di euro (tesoretto indirizzato quindi all’affare col Sassuolo per Davide Frattesi), già accettati in occasione della prima proposta del sodalizio della Saudi Professional League.

IL RILANCIO DELL’AL-NASSR E IL “SÌ” DI BROZOVIC AGLI ARABI. ADDIO ALL’INTER DOPO 7 ANNI

Secondo l’esperto di calciomercato Fabrizio Romano, visite programmate domani, venerdì 30 giugno e firma sul contratto triennale che, secondo indiscrezioni, dovrebbe portarlo a guadagnare oltre 30 milioni di euro netti a stagione per un totale di 100 milioni. Cifre faroniche che, evidentemente, hanno fatto accantonare i pensieri di permanenza in nerazzurro oppure di trasferimento al Barcellona. Brozovic che, quindi, in sette anni, chiude con 330 presenze complessive e 31 reti con la maglia dell’Inter.