Skip to main content

Calciomercato: è fatta per Lukaku alla Roma

Tutto fatto: Romelu Lukaku sarà un giocatore della Roma. Secondo Sky Sport e gazzetta.it il club giallorosso e il Chelsea hanno trovato l’accordo sulla base di un prestito oneroso, di 5,8 milioni di euro.

La Roma ha deciso di fare sul serio per Romelu Lukaku e alla fine ha avuto ragione, prendendo l’attaccante belga del Chelsea che ha lasciato l’Inter e che pareva destinato alla Juventus. Il blitz londinese dei dirigenti giallorossi è stato decisivo e nella mattinata di domenica ulteriori contatti hanno portato alla positiva conclusione della trattativa lampo per dare a Josè Mourinho l’attaccante che necessita per tamponare la grave assenza di Abraham. Secondo Sky e gazzetta.it l’accordo è stato fatto sulla base di un prestito oneroso e sono state soddisfatte anche le richieste dell’entourage del bomber belga per quanto riguarda lo stipendio.

Nello specifico, il Chelsea incasserà 5,8 milioni di euro per la cessione temporanea di Lukaku ai giallorossi mentre il belga guadagnerà 7.5 milioni di euro netti per giocare la stagione 2023-24 in Serie A alla corte di Josè Mourinho, tecnico già avuto ai tempi del Manchester United. Alla fine la volontà del giocare ha prevalso e ha fatto sì che si potesse arrivare ad un’intesa grazie anche ad una rinuncia sul proprio salario. Non da meno è stato il viaggio a Londra di Tiago Pinto e Ryan Friedkin che hanno assistito a Chelsea-Luton di venerdì sera e poi hanno parlato coi dirigenti dei Blues.

Una buona notizia per tutti i tifosi giallorossi che possono ritrovare un po’ di ottimismo dopo il pari con la Salernitana all’esordio e la cocente sconfitta per 2-1 di sabato sera al Bentegodi col Verona nella seconda giornata di Serie A.
Lukaku è atteso a Roma nella giornata di martedì per visite mediche e firma.