Skip to main content

Belotti alla Roma, quasi a un passo: decisive le prossime ore

Il Gallo vuole giocare nella Capitale. La Roma può dargli quella dimensione internazionale che ha soltanto sfiorato fino ad ora.

Ormai è quasi fatta: Andrea Belotti è vicinissimo alla Roma. La svolta definitiva è prevista nelle prossime ore, quando i Friedkin daranno il via libera al trasferimento di Eldor Shomurodov in prestito senza obbligo di riscatto. A quel punto in attacco si libererà il posto per Belotti, che ha già da un mese un accordo con la Roma da 3 milioni a stagione fino al 2025 e per questo motivo ha rifiutato le altre proposte, in particolare dal Valencia e dal Monaco. Avrebbe potuto scegliere un’altra squadra ma è stato sedotto dalla prospettiva di lavorare con José Mourinho, pur conoscendo le regole di partenza: dovrà faticare per ritagliarsi uno spazio, almeno nella formazione titolare. Ma a 29 anni questo salto in avanti è necessario per la sua carriera. Stavolta potrà essere protagonista in Europa League con la Roma, ricongiungendosi anche con l’amico Dybala con il quale aveva giocato nel Palermo. Per il resto, la Roma cerca un difensore. Sarà l’ultimo rinforzo di questo esaltante mercato.