Skip to main content

ATP Parigi: Musetti esordio con vittoria

Lorenzo Musetti supera Marin Cilic al termine di una partita chirurgica: 6-4 6-4 a favore dell’italiano che centra così il secondo turno dove sfiderà Basilashvili.

Prosegue il periodo di grande fiducia di Lorenzo Musetti che infila la nona vittoria nelle ultime 12 partite giocate dall’ATP di Sofia a oggi. E’ un ‘buona la prima’ per il giovane tennista azzurro che supera con una bella vittoria in 2 set l’insidia e l’esperienza rappresentata dall’ex campione slam Marin Cilic. Musetti passa sul croato con un doppio 6-4 e una partita davvero chirurgica al servizio, solitamente caratteristica proprio del suo avversario. Musetti invece è riuscito a strappare a Cilic il servizio in entrambi i game di apertura di ogni singolo set; e da lì è riuscito poi a gestire il corso di entrambi i set lasciando le briciole al veterano Cilic.

Un Musetti davvero convincente soprattutto al servizio, come ormai da qualche settimana abbiamo iniziato a vedere ad altissimo livello tra i tornei di Sofia, Firenze e Napoli. E’ stato così anche oggi al Masters di Bercy, ultimo appuntamento ‘1000’ della stagione. Musetti ha messo in scena il solito tennis brillante a cui unire, appunto, una solidissima prestazione con il fondamentale di inizio gioco. Una combinazione dunque davvero insidiosa e una delle ‘spiegazioni’ al momento di grande crescita dell’azzurro, non a caso qui con il best ranking di numero 23 della classifica mondiale.

Una classifica che Musetti proverà a scalare ancora un po’ di più dai prossimi giorni. Questo successo vale all’azzurro il secondo turno contro il georgiano Basilashvili: match insidioso ma certamente alla portata del carrarino visto nelle ultime settimane.