Skip to main content

Amichevoli: Austri - Italia finisce 2-0

Proprio nel giorno in cui prendono il via i Mondiali, la nazionale di Mancini compie un netto passo indietro nell’ultimo appuntamento del 2022

Nelle stesse ore in cui prendono il via i Mondiali in Qatar, l’Italia affonda in Austria e chiude come peggio non potrebbe un 2022 da dimenticare in fretta, qualificazione alla fase finale della Nations League esclusa (forse). Gli austriaci di Rangnick si prendono una piccola rivincita dopo l’eliminazione di un anno fa dagli Europei, vincendo per 2-0 grazie a due gol messi a segno nel primo tempo. Sempre favoriti da errori individuali degli azzurri: prima Verratti perde la palla che origina il vantaggio di Schlager, quindi Donnarumma legge male una punizione-bomba calciata da lontanissimo da Alaba. Primo tempo pessimo della nazionale di Mancini, che combina qualcosina in più nella ripresa, rimanendo però decisamente al di sotto di standard accettabili. E a poco servono per rialzare il morale i 45 minuti giocati da Chiesa e l’ennesimo esordio, stavolta di Miretti. In sostanza: sconfitta meritata. E appuntamento al 2023.