Skip to main content

Acerbi è dell'Inter, è ufficiale

Il difensore arriva dalla Lazio in prestito con diritto di riscatto. E scrive su Twitter: “Una cosa è certa: darò tutto per questa maglia”.

Il difensore centrale Francesco Acerbi approda all’Inter dalla Lazio. Lo ha ufficializzato il club nerazzurro in una nota. L’ex biancoceleste arriva in prestito con diritto di riscatto e indosserà la maglia numero 15. Sul suo profilo Twitter, Acerbi ha scritto: “Una cosa è certa: darò tutto per questa maglia”.L’affare si chiude in prestito gratuito con diritto di riscatto, così da permettere all’Inter non avere nessun esborso nell’immediato e di valutare poi tra 12 mesi l’eventualità di integrare Acerbi in rosa per più anni, a titolo definitivo. Fondamentale in questa fase il ruolo di Simone Inzaghi e di Giuseppe Marotta, che hanno fatto capire alla proprietà i rischi di cominciare una stagione senza una riserva di ruolo come difensore centrale. Con un solo infortunio, infatti, la stabilità della retroguardia rischiava di essere compromessa. Al netto di sorprese dell’ultima ora in uscita, la rosa di Inzaghi è così completa, con qualche difficoltà in più del previsto.